Settore lavoro: quali i numeri in Toscana?

Aumento delle richieste di lavoro in Toscana nel settore digitale e in quelli legati alla green economy in linea con il trend nazionale.

E’ ciò che si registra dal rapporto Excelsior di Unioncamere, presentato a Firenze. Secondo il rapporto i nuovi assunti nel 2018 sono stati pari a 303.140. Nel 2018 il 60 per cento delle imprese toscane ha messo in programma l’assunzione di almeno un dipendente.

Nel 28% dei casi il personale da assumere, da parte di imprese ed aziende, è ritenuto di difficile reperimento. La difficoltà riguarda soprattutto le professioni scientifiche e con elevata specializzazione, dove si arriva al 43,6%, mentre quasi il 39% riguarda gli operai specializzati e le professioni manuali.

I settori in cerca di candidati sono quelli dei servizi turistici e della ristorazione. Proprio gli addetti alla ristorazione sono la categoria professionale più richiesta. Si conferma il fatto che nella nostra regione le lauree che offrono maggiormente possibilità d’impiego sono
quelle in ambito ingegneristico ed economico.