Jobbando protagonista a Piazza Toscana 2019

Spazio anche al lavoro durante la prossima edizione di Piazza Toscana. L’evento che torna alla Fortezza da Basso il prossimo 4 luglio dedicherà in particolare un focus al tema dell’alternanza scuola lavoro.  Titolo del workshop in programma dalle 10 alle 10.45 “Incontri vincenti tra studenti e imprese: alternanza e apprendistato per una formazione su misura”.

L’evento è organizzato dall’associazione Jobbando e da Anpal, l’Associazione Nazionale per le politiche attive del lavoro del Ministero del Lavoro. A moderare il dibattito sarà Lapo Tasselli ideatore e presidente dell’Associazione Jobbando.

“Fin sala seconda edizione Jobbando ha partnership importanti con scuole del territorio che rendono gli studenti protagonisti e non solo fruitori della manifestazione.  Quest’anno la collaborazione sta crescendo ulteriormente”, ha spiegato Tasselli. “L’alternanza continua ad essere uno strumento non sfruttato appieno. Per gli studenti è invece un’occasione fondamentale per conoscere il mercato del lavoro da dentro e per le aziende è una ventata di freschezza, di idee e contributi all’innovazione senza paragoni. Occorre un ulteriore cambio culturale per far apprezzare in modo strategico l’alternanza scuola lavoro.”

La presenza di Jobbando a Piazza Toscana in cosa consiste: “Jobbando sarà presente con sempre più forza a Piazza Toscana e oltre che parlare di alternanza cercherà di far capire alle aziende che è fondamentale investire sulla consapevolezza dei propri fabbisogni di competenze, subitanei e a breve periodo.”

Un consiglio ai giovani che si affacciano alle professioni:

“Il mio slogan è ‘cercare lavoro è un lavoro’. Mettete più strade in parallelo. Cercate contatti, di ogni genere, fare colloqui, conoscete persone. Oggi il networking è la via più veloce per trovare o ritrovare lavoro”.

Nell’incontro di Piazza Toscana saranno raccontate le esperienze di alternanza scuola lavoro della  Emm&mmE Informatica di Lastra a Signa (FI) e l’impresa simulata per un ecommerce di birre artigianali italiane con gli studenti del Russel Newton e del Liceo Michelangiolo e della Dynamo srl, piccola azienda artigiana del settore tessile di Prato, che ha assunto in apprendistato una studentessa del IV anno del Buzzi indirizzo moda con l’intento di formare una dipendente secondo le proprie specifiche esigenze.

https://www.piazzatoscana.org/tavolo-incontri-vincenti-tra-studenti-e-imprese-alternanza-e-apprendistato-per-una-formazione-su-misura/