Informa24 a Jobbando

Abbiamo parlato con Narciso Di Ninni, CEO di Informa24

Informa24 si occupa di Consulenza in ambito Gestionale e Analisi del Dato con l’obiettivo di aiutare le aziende ad ottimizzare/automatizzare i processi, ed a prendere decisioni leggendo i numeri.

Quali sono gli skills necessari per lavorare nella sua azienda?
Riteniamo che le soft-skills come “passione”, “curiosità”, “perseveranza”, ”problem-solving” siano le fondamenta per costruire collaboratori/consulenti in grado di portare valore all’interno delle nostre aziende. Se parliamo Hard-skills è senz’altro importante avere una buona capacità di analisi, conoscere le fondamenta dei data base relazioni, nonché capacità di project management.

Quante posizioni in Toscana avete aperte?
Attualmente ne abbiamo 4, con varie specializzazione: 2 in ambito Gestionale e 2 in ambito Business Intelligence.

Perchè avete scelto Jobbando per la selezione dei candidati?
Ci aspettiamo di ripetere il successo dello scorso anno, quando siamo riusciti ad intercettare due figure che sono attualmente in azienda.

Avete un consiglio da dare a Jobbando?
Ritengo che Jobbando dovrebbe coinvolgere in modo massiccio gli atenei in modo da intercettare profili più alti, rispetto a quelli che solitamente si incontrano durante la manifestazione.

Il mondo del lavoro cambia costantemente, quali consigli dare a chi è in cerca?
Investire senz’altro in formazione e corsi di aggiornamento.

Quali sono le professionalità introvabili in Toscana?
E’ da troppo tempo che facciamo fatica nel reperire candidati con esperienza e/o specializzazione in ambito Business Intelligence, quindi con spiccate caratteristiche in ambito matematico e statistico. Le poche risorse presenti sono proiettate verso le regioni del nord oppure verso il mercato estero, quindi le piccole aziende ICT come la nostra fanno fatica a trattenere i pochi candidati che ci sono.

INFORMA24 sarà presente a Jobbando 2019